Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione e cultura Parmense su www.NelParmense.it

Fontanellato: 8 e 9 settembre 2007 "Fiera Settembrina"

Fiera Settembrina in grande stile, sabato e domenica 9 settembre, a Fontanellato in occasione della festa religiosa dedicata alla natività della Beata Vergine. Comune e Santuario sono in rete per animare – sulle tracce della tradizione - un evento che ha radici nella storia dell’Ottocento e poi del Novecento: i più anziani ricordano infatti i nonni che dalle campagne del parmense e dall’Appennino arrivavano con i vestiti della festa a Fontanellato su grandi carri trainati da cavalli o buoi. Insieme a mogli e figli si radunavano davanti al Santuario Mariano dedicato alla Vergine del Rosario per richiedere una benedizione particolare. I più abbienti, dopo la Messa, si fermavano a pranzare nelle locande del piccolo borgo a base di pane, salame, polenta e vino rosso. Gli altri riprendevano la via di casa. Nella seconda metà del Novecento, era invece usanza andare a Fontanellato in bicicletta dai paesi vicini, tra l’8 e il 10 settembre. Le bambine spesso comperavano anellini, medagliette e spille con l’immagine della Madonna. Oggi il Santuario e il Castello continuano a essere meta per turisti e visitatori, anche dai territori vicini. Chi in paese rispetta la tradizione, domenica a pranzo, porta in tavola cappelletti in brodo, arrosti con le classiche salsa rossa e salsa verde, una buona crostata oppure se si preferisce un dolce morbido al cucchiaio il budino d’uva.

La "Fiera Settembrina" propone dunque un carnet per una due giorni ricca di appuntamenti: si inizia sabato 8 con "Il gusto della cultura", degustazioni a lume di candela in Rocca con danze e visite guidate in costume (a scelta, alle 20.30 e alle 22) con prenotazione obbligatoria (0521-823220, ufficio turistico). Dalle 21.30, davanti alla Rocca Sanvitale, gli esercenti locali in collaborazione con l’assessorato al Commercio e Cohina Club organizzano "Ballando con le Stelle" una serata latino-americana con animazione. Si balla a ritmo di salsa, merengue, bachata e balli di gruppo per tutti. Sabato e domenica oltre sessanta concorrenti dal nord Italia si sfidano su pista a oltre cento chilometri all’ora nel Trofeo Novarossi dove si corre una competizione importante. Dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 nella pista per automodelli di via Aimi, nel quartiere artigianale del paese, a pochi chilometri dal centro storico sono in programma una serie di gare spettacolari tra macchinine radiocomandate sia a scoppio che elettriche in scala 1 a 10, stile Formula Uno. Sono in arrivo anche sfidanti da Emilia Romagna, Liguria, Veneto e Lombardia, già iscritti. Sabato sono in programma le qualificazioni e domenica la competizione. Il pubblico potrà disporsi tutto attorno alla pista in sicurezza e assistere alla gara. Bambini e appassionati potranno visitare i box e avvicinarsi al mondo dell’automodellismo. L’ingresso per il pubblico è gratuito.

La Fiera entra nel vivo domenica 9 settembre con oltre cento bancarelle lungo viale Roma e il luna park in centro storico per i bambini. Ci saranno alcuni artigiani che proporranno oggettistica in filigrana in argento, ceramica, biancheria per la casa, ritratti e caricature. Attorno al castello, si alza il sipario su una nuova edizione della mostra-mercato gastronomica "La Dispensa dei Sanvitale" con prodotti tipici da Lunigiana, Liguria, Toscana, Piemonte, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Emilia Romagna e il parmense con la gilda degli insaccati e formaggi. Gli appassionati d’arte contemporanea potranno vedere una mostra che arriva direttamente da Parigi: si intitola "Genesi, le parole della creazione" e ha riscosso successo alla Chapelle Saint-Louis de la Salpétrière dove ha fatto tappa: artisti espongono nella sala mostre del castello sculture, video, installazioni, fotografie e dipinti cercando di dare vita e creare nuove visioni del mondo, etiche ed estetiche.

L’evento è organizzato dalla Fondazione milanese D’Ars Oscar Signorini ed è realizzato in stretta collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Fontanellato.

Il pubblico potrà ammirare le opere di Silvana Gabriela Bejou, Paola Garbuglio, Igor Kalinauskas, Marina Kottrer,Grazia Lavia, Tonino Melchiorre, Nevio Monacchi, Marco Mussoni, Raffaella Procaccia, Jeannette Rütsche, Maya Zignone, Emma Vitti, Mark Walzer.

Informazioni, Ufficio Turistico, tel. 0521-823220.


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy