Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione e cultura Parmense su www.NelParmense.it

November Porc 2006
richiama oltre 110.000 persone

Crescono i consensi per la “staffetta più golosa d’Italia” che nei 4 fine settimana di novembre si è spostata in 4 paesi della bassa parmense – La Strada del Culatello di Zibello valorizza produzioni tipiche ed un territorio di grande suggestione

La quinta edizione di “November Porc – speriamo ci sia la nebbia” ha superato le 110.000 (centodiecimila) presenze.
La manifestazione creata dalla Strada del Culatello di Zibello ha lo scopo di promuovere un intero territorio identificandolo con l’insieme dei suoi prodotti tipici (dal Culatello di Zibello Dop alla Spalla cotta di san Secondo, dal Parmigiano Reggiano alla Spalla cruda di Palatone, dal Prete alla Mariola, dal Fortana del Taro IGT al Vescovo. Per quattro week end di novembre i Comuni di Sissa, Polesine Parmense, Zibello e Roccabianca hanno creato una sorta di ponte itinerante tra le tipicità enogastronomiche e per un fine settimana ciascuno, i 4 Comuni hanno ospitato eventi enogastronomici e di intrattenimento, tanto da meritare l’appellativo di Staffetta più golosa d’Italia.
Si è iniziato a Sissa (4 e 5 novembre) con la Mariola più grande (oltre 80 chili) accompagnata, novità del 2006 dal Mariolino, poi ci si è spostati a Polesine Parmense (11 e 12) con il Prete più pesante (330 kg), quindi a Zibello (18 e 19) con lo Strolghino più lungo (452 metri), per finire con Roccabianca (25 e 26 novembre) con una cucciolata da circa 4 quintali, accompagnata da abbondanti ciccioli e polenta. Il tutto, servito caldo delle migliaia di presenti
November Porc è stato organizzato dalla Strada del Culatello di Zibello, con il contributo della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con Provincia di Parma, Comuni che ospitano la rassegna, Camera di Commercio di Parma, Ascom, Confesercenti, TEP, Rete Malvisi, e si sta già iniziando a “ragionare” sull’edizione 2007.
La Strada, che raggruppa oltre cento fra produttori, operatori ed enti pubblici, organizza questi appuntamenti per offrire al vasto pubblico l’opportunità di conoscere e acquistare i prodotti tipici della “bassa” parmense, che fu la terra di Verdi e di Guareschi. Inoltre, in ognuna delle località è stato possibile comperare anche specialità gastronomiche di varie zone d’Italia.
«November Porc –commenta Massimo Spigaroli, Presidente della Strada del Culatello di Zibello- è ormai un eve3nto turistico a tutti gli effetti per la capacità di attirare persone da altre regioni, di promuovere e far conoscere questo territorio e le sue bellezze monumentali e paesaggistiche, oltre alle specialità enogastronomiche».
A parte pullman, gruppi di amici e comitive che hanno prenotato o annunciato il proprio arrivo, va detto che nel fine settimana del 18-19 l’APT Servizi dell’Emilia Romagna ha ospitato sei tedeschi (tre coppie) vincitori del concorso legato a Novembre Porc e lanciato tramite la BWZ, uno dei settimanali più letti nella fascia centrale del Paese. Gli ospiti tedeschi, oltre a vedere come si produce il Culatello e a visitare il territorio, hanno passato l’intera domenica a Zibello, “immersi” nella manifestazione, della quale si sono detti entusiasti.
Da sottolineare che ognuna delle località in cui Novembre Porc ha fatto tappa, si è caratterizzata con specialità e prelibatezze preparate negli stand gastronomici centrali.
November Porc è una delle pochissime iniziative di massa che ha una particolare attenzione per i giovani. Nelle quattro località tutti i sabato sera e notte sono stati riservati ai giovani, alla loro musica e a stuzzichini (Mac Pork) con maiale, annaffiati da birra. Si è provveduto a fornire un bus navetta notturno da Parma alle varie località (e ritorno a notte fonda) per maggior sicurezza dei giovani stessi.
L’utilizzo dei bus navetta ha conquistato anche gli adulti, che ne hanno approfittato per farsi portare di domenica alla Festa.
La novità 2006 è venuta dalla Giostra del Maiale, la Lotteria che ha venduto biglietti durante le quattro tappe, con estrazione finale domenica 26 a Roccabianca, dove il vincitore (Roberto Zannoni di Ronco Pascolo – biglietto serie A 00008) si è aggiudicato il maiale Margherito.

 
Per ogni informazione: Strada del Culatello di Zibello, tel. 0524 939081


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy