Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it


Circolo A.R.C.I. Joe’s - Via Milani 11  43036 Fidenza (PR)

Siamo felicissimi di presentarvi la rassegna Aldo dice 26x1 di Taun&Joes inserita all'interno delle celebrazioni dell'anniversario del xxv aprile...e non perdetevi le magliette create x l'occasione dal nostro Matteo
 
ArciTAUN & JOE's
Comune di FIDENZA 
ANPI
Istituto Storico della Resistenza di Parma
Festival di Lilliput
Aldo dice 26 x 1
Testo del telegramma diffuso dal Clnai indicante il giorno [26] e l'ora [1 di notte] in cui dare inizio all'insurrezione A tutti i comandi zona.
Comunicasi il seguente telegramma: ALDO DICE 26 x 1 Stop Nemico in crisi finale Stop Applicate piano E 27 Stop Capi nemici et dirigenti fascisti in fuga Stop Fermate tutte macchine et controllate rigorosamente passeggeri trattenendo persone sospette Stop Comandi zona interessati abbiano massima cura assicurare viabilità forze alleate su strade Genova-Torino et Piacenza-Torino Stop 24 aprile 1945
 
Giovedì 20 ore 21 c/o Ridotto del Teatro Magnani
Presentazione della rassegna con breve discorso di Renato Frati, quindi presentazione del libro di Santo Peli "La Resistenza in Italia.Storia e Critica",
alla presenza dell'autore, docente dell'Univeristà di Padova, Ilaria Lafata (Istituto Storico della Resistenza).
Letture di Andrea Lesignoli (Andrea Lesignoli (1979) ha studiato Scienze della Comunicazione. Inizia la sua formazione teatrale con la compagnia dei Numeri Primi di Parma, con Fabrizio Arcuri e Roberto Latini. Da anni si occupa di installazioni video, cortometraggi e videoclip)
...e poi tutti al Joe's
 
Venerdì 21 ore 19     Aperitivo Partigiano al Taun
Venerdì 21 ore 22     c/o Arci Taun Skarne Murta in concerto divertimento assicurato
…durante una notte stellata, nell'autunno del 1998, in un appartamento di via Migliavacca a Parma … nasce “la SKARNE MURTA”. Max, Gigi, Bufo e Thomas lanciano l’idea di dare vita ad una “rock’n’roll’n’ska band” che sia grado di poter suonare in qualsiasi situazione e di creare intorno un po’ di “Masnada”. Servono altri elementi...dopo alcune settimane si aggiunge al gruppo la sezione fiati: Nick (tromba), Renzo (trombone) e Alex (sax). Poi arriveranno Arjuna (tastiera), Khalid e Vito (percussioni). Con questa formazione il gruppo comincia a battere in lungo e in largo la penisola stivaleska, diffondendo la sua miscela esplosiva a base di ska, reggae, rock'n'roll, punk, liscio, polka, swing...skatchanka rules! Dopo un anno fitto di concerti da Nord a Sud (Como, Lugano, Milano, Torino, Vercelli, Novara, Bologna, Firenze, Pisa, Vicenza, Cantù, Pesaro, Imola, Vasto, Lecce, Laterza, Matera, Cosenza, Benevento, Caserta, e in tutta l'Emilia Romagna)Arjuna, dopo aver provato l’ebrezza del sax e il rullo del tamburo passa alla chitarra. L’ultimo tour al Sud è fatale: salta il primo batterista prontamente sostituito da Alessio ed esce il primo demo (5 brani) autoprodotto in presa diretta a Parma. Nella primavera del 2002 “la SKARNE MURTA” incide il primo vero CD, dal titolo “UNA PASIÒN ME DOMINA”, anch’esso autoprodotto e registrato dal vivo presso lo “Sliver music” di Parma, 11 canzoni + 3 bonus tracks dal demo precedente. Lo sgabello del batterista continua ad essere traballante: anche Alessio, fagocitato dal Metal, salta…E’ il turno di Massimo Vecchi, “O’Direttore”. Con lui alla batteria si gira soprattutto dalla collina alla bassa emiliana, con qualche puntata in terra toscana. Nel frattempo, abbandonato su un bidone del rudo viene trovato Neruda, un simpatico Gorilla tanto buono da sembrare finto, che è tutt’ora ospite in sala prove. Dopo un lungo tiramolla Max decide di appendere il microfono al chiodo (...a quando le scarpette?), ma non è finita qui... il seggiolino colpisce ancora e salta anche “O’Direttore”. Ispirato da Neruda (il Gorilla) e da Jimmy Voodoo il gruppo trova un giovane martellatore di pelli, già batterista dei mitici “Los Grezzos”, Checco. Con lui arriva la “pacca” che ci voleva per i pezzi nuovi e con questa formazione, con Bufo, voce e chitarra non più chitarra e voce, Arjuna voce, chitarra, fisarmonica e percussioni, Gigi al basso, Nick alla tromba, Renzo al trombone, e Alex al sax si riprende a suonare in giro...e tra un giro e l’altro incappiamo in Frankie Testa, boss della “DLT records” che ci propone di fare un nuovo disco...ci siamo quasi... In questi anni “la SKARNE MURTA”, si è incarnata nella “Masnada” con un concerto di oltre 2 ore fatto di canzoni originali e cover famose (Mano Negra, The Clash, Bad Manners, Hendrix, Rettore...)...if you wanna dance, let’s dance!(...to be continued).
Sabato 22 ore 17       c/o Arci Taun Filmati e diapositive per non dimenticare
Sabato 22 ore 19       Aperitivo Partigiano al Joe's
Sabato 22 ore 21      c/o Centro Giovanile ExMacello
Il Teatro delle Ceneri in Ballata per una morte bianca (di Stefano Seproni e Claudio Beghelli) 
e a seguire
c/o Arci Joe's  musica partigiana per ballare by DJ Barbudo
 
Domenica 23 ore17    c/o Arci Joe's Me Pek & Barba & Friends in concerto per ricordare e...divertirsi
Domenica 23  ore19       Aperitivo Partigiano al Joe's
Domenica 23  ore 21.30   c/o Centro Giovanile ExMacello
Daniele Biacchessi nel reading "La Storia e La Memoria" con il sax di Michele Fusiello
 
Lunedì 24  ore 19       Aperitivo Partigiano al Taun
Lunedì 24  ore 22      c/o Arci Taun: musica e letture nello spirito della Resistenza:...
"Nel porto delle illusioni" ...con Ugo Cattabiani e Alessandro Casappa
"Nel porto delle illusioni", uno spettacolo che consiste in due chitarre acustiche, un pubblico, un fiasco di vino rosso: da una parte, Fabrizio e Piero; dall'altra, Alessandro e Ugo. Le parti si scambiano in continuazione. Un vascello fantasma collega Genova a Livorno. Insomma: Alessandro Casappa e Ugo Cattabiani interpreteranno canzoni del "conosciutissimo" Fabrizio De Andrè e del "grande dimenticato" Piero Ciampi, in una serata dove si cercherà di raccontare l'esperienza sconvolgente di chi non è mai sceso a compromessi con la propria arte. Un dialogo aperto col pubblico,
tra canzoni poesie e aneddoti.


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy