Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione e cultura Parmense su www.NelParmense.it

In compagnia di Guareschi
pedalando lentamente nella "Bassa"

"Lenta e cordiale" è la passeggiata ciclistica riservata ad un selezionato gruppo di buongustai ed amanti della natura che domenica 14 maggio da Fontanelle di Roccabianca (PR) attraverserà i luoghi dove visse e si ispirò Giovannino Guareschi - Si potrà partecipare con bici sportive e normali di trenta anni fa - Sosta gastronomica nel patio del Museo Guareschi e ritorno in musica a Fontanelle.

A cavallo di una bici d’epoca, in compagnia di Giovannino Guareschi e degli splendidi paesaggi della Bassa Parmense con un tuffo nella gastronomia che caratterizza questo territorio. E’ il "Mondo piccolo", un lembo di territorio che ispirò i personaggi guareschiani e dove rimangono case e scorci dove l’autore ambientò le azioni dei vari Don Camillo, Peppone, Smilzo, Spiccio, Brusco, Biondo. Sono gli ingredienti principali della prima edizione di "Lenta e Cordiale", la manifestazione ciclistica che prenderà il via da Fontanelle (PR) domenica 14 maggio alle ore 9.30

La kermesse è organizzata dall’Amministrazione Comunale di Roccabianca con il coordinamento dell’UISP, la collaborazione straordinaria di Slow Food - Condotte di Parma e Bassa Parmense e l’apporto della Provincia di Parma.

Si tratta di una sorta di atto d’amore, di omaggio ai paesaggi tanto cari a Giovannino Guareschi. Alle strade lunghe e diritte delimitate spesso da filari di pioppi e olmi. Ai rintocchi dei campanili che sembrano proteggere chi vive lungo il corso del "grande fiume", il Po. Alle "scenografie" dove agiscono i suoi personaggi e che hanno conservato intatta la loro bellezza nonostante il passare degli anni. Per vivere intensamente questi paesaggi e per assaporarne il fascino e la tranquillità, non c’è niente di meglio della bicicletta, col suo ritmo "lento" che permette di gustare ogni dettaglio. Un mezzo amato dallo stesso Giovannino Guareschi che proprio sulle due ruote scriveva: "la bicicletta, quella che popola le strade della bassa, non ha freno ed i suoi copertoni devono essere debitamente sbudellati indi tamponati con trance di vecchie gomme, in modo da creare nel tubo pneumatico quei rigonfiamenti che poi permettono alla ruota di assumere uno spiritoso movimento sussultorio".

E allora, domenica 14 maggio, tutti in bici. O almeno, i primi che vorranno aderire all’iniziativa. Per partecipare però non sarà sufficiente avere una due ruote a pedali. Bisognerà esser disposti a fare anche un piccolo salto indietro nel tempo. Ci si potrà iscrivere alla manifestazione preferibilmente muniti di biciclette sportive e normali, costruite almeno trenta anni fa. I partecipanti dovranno indossare indumenti sportivi o abiti d’epoca. Sono previsti Premi alla bicicletta completamente originale, al completo sportivo originale, ai baffi più belli e all’acconciatura femminile più bella. Si partirà da Fontanelle dopo il ritrovo per le 9.30 del mattino e l’itinerario toccherà Roccabianca, Ragazzola, Pieveottoville, Zibello, Polesine Parmense, Busseto, Corte Le Piacentine, Soragna, Roncole Verdi, Diolo per poi tornare a Fontanelle. La sosta gastronomica avverrà a Roncole Verdi, paese natale di Giuseppe Verdi. A Roncole abitò anche lo stesso Guareschi, che, a fianco della casa dove nacque Verdi, gestiva un bar ristorante. Nell’edificio, oggi, dietro al bar, c’è il Museo Guareschi gestito dai figli e la sede del Club dei Ventitrè. Lo spirito alla base del ristorante di Guareschi era lo stesso che caratterizza la manifestazione: nel menu, oltre ad indicare i piatti della tradizione, si sottolineava il fatto che per godere delle cose buone non bisogna avere fretta: "Servizio lento ma cordiale".

E così, proprio per rispettare i ritmi lenti, domenica 14 si potrà visitare il Museo e conoscere i figli di Giovannino, Alberto e Carlotta. In un ampio pergolato dietro l’edificio i ciclisti potranno riposarsi e assaggiare le delizie gastronomiche della Bassa.

La giornata si concluderà con il ritorno dei ciclisti a Fontanelle intorno alle ore 17.30. Ad accoglierli ci sarà la banda musicale. Si festeggeranno le fatiche a suon di musica. Anche in questa occasione non mancheranno i vini e i prodotti tipici della Bassa.

Iscrizione obbligatoria telefonando a UISP Parma, tel. 0521 7074, quota di partecipazione: adulti 30,00 Euro, ragazzi fino a 12 anni 20,00 Euro.


Per informazioni:
Comune di Roccabianca tel. 0521 876165 – 876138 – Ufficio Turistico


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy