Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione e cultura Parmense su www.NelParmense.it

“November Porc” seconda fra le feste gastronomiche
Importanti riconoscimenti alla manifestazione della Strada del Culatello di Zibello – A “Festa Italiana” (Rai Uno) i conduttori di Decanter (Radio Rai due) la collocano al secondo posto fra gli appuntamenti gastronomici italiani - Il Sole 24 Ore “fa i conti” su quella che ormai è una offerta turistica completa – Citata anche ad “Affari Tuoi”

Dicembre “porta bene” a November Porc, la manifestazione enogastronomica organizzata per il quarto anno dalla Strada del Culatello di Zibello.
A fine dicembre, c’è stato un importantissimo riconoscimento. Venerdì 30 dicembre nella seguitissima trasmissione “Festa Italiana” de La vita in diretta del primo canale televisivo della Rai, Caterina Balivo ha ospitato l’Inutile Tinto e Federico Quaranta, conduttori di Decanter (Radio Rai due - un appuntamento radiofonico che è diventato di successo per buongustai e per chi vuol conoscere vini e cibi, ma anche dove andare, novità e curiosità). Ebbene i protagonisti di Decanter hanno fatto conoscere la loro graduatoria, per l’Italia, degli appuntamenti enogastronomici. Dopo il Guinness del Gelato di Padova hanno collocato proprio November Porc al secondo posto assoluto anche come festa del maiale più coinvolgente d’Italia, precedendo la Festa del Pesce di Termoli. Il podio realizzato da Tinto e Quaranta e da Decanter è molto autorevole, perché settimanalmente, all’interno della trasmissione, viene realizzata una rubrica su sagre, manifestazioni ed appuntamenti in giro per l’Italia che offre informazioni e spiega la “sostanza” degli appuntamenti.
Inoltre, “November Porc” ha avuto una importante vetrina sul primo quotidiano economico italiano. Il Sole 24 0re – Inserto Centro Nord, mercoledì 7 dicembre 2005, ha pubblicato l’articolo “Il Culatello vale 80mila presenze”. 
«La manifestazione -è scritto sul quotidiano rosa- ha lo scopo di promuovere un intero territorio identificandolo con l’insieme dei suoi prodotti tipici. Per quattro week end di novembre -prosegue- i Comuni di Sissa, Polesine Parmense, Zibello e Roccabianca hanno creato una sorta di ponte itinerante tra le tipicità enogastronomiche. Un fine settimana ciascuno, i 4 Comuni hanno ospitato eventi enogastronomici». 
E per confermare un giudizio riportato più sotto (“iniziative che hanno raccolto il plauso dei visitatori”) il Sole 24 Ore snocciola alcuni dati: «un numero di visitatori che ha toccato le 80mila unità, oltre 97mila euro incassati dagli stand gastronomici, e addirittura 270mila in quelli dei quattro mercati tipici delle città, ai quali bisogna aggiungere i quasi 70mila euro di vendita nei negozi della Strada del Culatello e gli oltre 77mila dei bar. 

Una voce molto importante è costituita dalla ristorazione che ha portato a casa 200mila euro» (e qui si spiega la prima volta di “A tavola con November Porc). Infine, vale la pena di citare i commenti di Massimo Spigaroli, Presidente della Strada del Culatello, che sono stati riportati nell’articolo. Da una parte Spigaroli spiega l’evoluzione che da sagra paesana ha portato November Porc a diventare una offerta turistica completa, dall’altra la rilevanza che rispetto alla prima edizione c’è stato un incremento del giro di affari e presenze che si aggira intorno al 70 per cento.
Infine, sempre verso fine dicembre, November Porc ha avuto una “ricca” citazione anche su “Affari Tuoi”, la trasmissione di Rai Uno, grazie alla domanda posta ad un concorrente sulle feste dedicate al maiale, il quale ha passato il turno rispondendo «A Zibello, November Porc», che ha poi scatenato una spiegazione della manifestazione.
«Sono riconoscimenti importanti che premiano chi ha lavorato e chi ci ha sostenuto -commenta Massimo Spigaroli, Presidente della Strada del Culatello di Zibello- così come è stata rilevante la ripetuta presenza di reti nazionali ai fine settimana della manifestazione, fra cui devo citare Festa Italiana che ci ha seguito per tre tappe. Il secondo posto nella classifica di Decanter, poi, ci stimola a fare sempre meglio e a superarci. E per verificare queste mie affermazioni, invito tutti il prossimo novembre, anzi, al prossimo ….. November Porc!».

Per informazioni: Strada del Culatello di Zibello, tel. 0524 939081


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy