Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione e cultura Parmense su www.NelParmense.it

Ed è subito “November Porc”

Con il primo fine settimana di novembre inizia la quinta edizione della staffetta più golosa d’Italia – A Sissa anticipazione venerdì 3 con uno spettacolo dedicato a Giovannino Guareschi – La notte dei giovani – Domenica 5, nel primo pomeriggio, si degusta il maxi salume Mariolone, che quest’anno è accompagnato dal Mariolino

Da una sagra ad una proposta di un turismo lento e godibile. E’ la storia di November Porc, la manifestazione che in appena quattro anni ha saputo catalizzare migliaia di persone. La Quinta edizione inizia a Sissa, che fu la prima tappa di quella che viene definita la staffetta più golosa d’Italia, perché da 6 anni organizzava la sagra domenicale “I Sapori del Maiale”. A questa furono aggiunte le domeniche di Novembre Porc a Polesine e Zibello, poi, Roccabianca e le manifestazioni del sabato e tutto il resto, fino alle 90mila persone del 2005.
November Porc è stato voluto dalla Strada del Culatello di Zibello per far conoscere i sapori di un territorio che fra le sue specialità vanta prodotti straordinari fra cui il Parmigiano Reggiano, il vino Fortana del Taro, la Spalla Cruda di Palasone e quella Cotta di San Secondo, per non parlare del Culatello di Zibello Dop che qui, fra caldi intensi d’estate e nebbie autunno-invernali, matura in tutta la sua fragranza.
Ed ora Sissa porta una novità, con l’appuntamento di venerdì 3 novembre 2006 (ore 21.00). Il Comune  organizza “…aspettando il November Porc”  una serata di anticipazione al Cinema Comunale dedicata a Giovannino Guareschi e curata dal maestro Eugenio Martani in collaborazione con Mauro Adorni.
Sabato 4 novembre inizia a Sissa la quinta edizione di “NOVEMBER PORC ... speriamo ci sia la nebbia!”.
Nell’ambito della rassegna I sapori del Maiale (12a edizione), alle ore 15.00 di sabato in Piazza Roma sarà inaugurato il mercato di prodotti tipici e biologici “Antichi Sapori e Tradizioni” che chiuderà alle ore 24.
La Giostra del Maiale – Novità 2006 è la lotteria, che si svolgerà lungo tutti e 4 i fine settimana, pertanto la vendita dei biglietti inizierà sabato 4 a Sissa e si concluderà domenica 26 novembre con l’estrazione finale a Roccabianca: il vincitore si aggiudicherà il maiale Margherito e ne potrà fare ciò che vuole.
Alle ore 19.00 in Piazza Scaramuzza verrà aperto lo stand gastronomico rivolto soprattutto ai giovani in collaborazione con alcune delle più attive associazioni locali, dove sarà in funzione l'ormai famoso takeaway “McPorc” con i suoi panini american style, preparati rigorosamente con prodotti locali e si potranno assaporare le buonissime specialità tipiche della Bassa Parmense, il tutto accompagnato da birra Nastro Azzurro (sponsor ufficiale della rassegna). La serata vedrà protagonisti gli scatenati dee jay di Radio Malvisi Network in diretta live che si avvicenderanno con una coinvolgente esibizione di musica dal vivo.
La grande attenzione ai giovani da parte della Strada del Culatello di Zibello si riscontra anche nell’accordo con la TEP che sabato 4 novembre ha predisposto un bus che partirà dalla Stazione ferroviaria di Parma alle ore 22.00 per Sissa e farà ritorno a Parma a notte alta, alla fine delle festa (il servizio verrà effettuato anche per le altre località). E’ un modo per garantire divertimento e sicurezza.
Domenica 5 novembre alle ore 9.00 riapre il mercato per uno shopping all’insegna dei prodotti biologici, dei prodotti tipici locali, ed altre delizie provenienti da tutto il territorio nazionale.  Nel Parco della Montagnola, situato in centro al paese, alle  9.30 in collaborazione con Agriform si terrà una dimostrazione di lavorazione delle carni suine e di confezionamento dei salumi che hanno reso grande la “Bassa”: in primis Culatello di Zibello e Spalla Cruda di Palatone. Alle ore 10 si potrà vedere come viene preparato e il re dei formaggi il Parmigiano Reggiano. Nel pomeriggio (ore 14.30), altra dimostrazione di lavorazione delle carni suine sempre organizzata dai maestri norcini della squadra Agriform.

Intorno alle ore 12, per la gioia dei palati, sarà aperto lo stand gastronomico dove si potranno gustare alcuni piatti della tradizione della “Bassa Parmense” nonché i prodotti tipici della Strada del Culatello di Zibello (Culatello di Zibello, Spalla Cruda di Palasone, Spalla Cotta, Fortana del Taro IGT e Parmigiano Reggiano).
Nel frattempo sarà stato messo a bollire un gigantesco Mariolone che alle ore 15.30 verràlevato dal pentolone assieme ad un Mariolino (novità 2006) che saranno distribuiti a tutti i presenti.
La manifestazione proseguirà per tutta la giornata allietata da complessi folcloristici e bandistici e dalle gag e le canzoni in vernacolo della scatenata Minestron Band di Mauro Adorni. Domenica sarà possibile visitare il Museo Cantoni a Coltaro grazie a una navetta da 25 posti che partirà da Sissa ed effettuerà la spola con il museo.
Da sottolineare che domenica 5 novembre dalla Stazione Ferroviaria di Parma partiranno dei bus per Sissa alle ore 9; 11; 13; 17.20 e da Sissa (fermata Consorzio Paganini) faranno ritorno a Parma alle ore 10; 12; 14.20; 16.20; 19.
Per tutto il mese di novembre 13 Ristoranti ed un Agriturismo, Soci della Strada del Culatello di Zibello, proporranno “A Tavola con Novembre Porc”, menù basati alle specialità locali di maiale con prezzi che vanno da 25 a 30 Euro (un ristorante chiede 35 un altro 40 e l’agriturismo 20 Euro), vini esclusi. Saranno occasioni ghiotte, ad esempio, si potrà ordinare Lasagnette al Culatello, Maltagliati al Culatello, Vescovo della Bassa con purè di patate, Culatello stracotto con polenta fritta, Prete di Polesine bollito con polenta ai formaggi, Stufato al Lambrusco, Mariola alla mostarda e tanti altri piatti che sposano tradizione e gusti del terzo millennio.
Novembre Porc prosegue sabato 11 e domenica 12 novembre a Polesine Parmense.
Va Pensiero Viaggi (0524 91708), Parma Incoming (0521 298.883) e Food Valley Travel (0521 798515), hanno predisposto pacchetti turistici.
“November Porc” è organizzato dalla Strada del Culatello di Zibello, con il contributo della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con Provincia di Parma, Comuni della zona


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy