Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

CONFEDERAZIONE COBAS 
EMILIA ROMAGNA
        
VIA S. CARLO 42  BOLOGNA - Tel  e Fax 051.241336  cobasbo@tin.it 

SCUOLA - SANITA’- TRASPORTI.. :
 MENO DIRITTI PER TUTTI/E !

PRECARIZZAZIONE…GUERRA PERMANENTE…PRIVATIZZAZIONI

La politica antisociale e guerrafondaia del governo Berlusconi, mentre da un lato finanzia la guerra in Iraq e legalizza l’evasione fiscale attraverso i condoni, dall’altro attacca frontalmente i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici.

L’incessante erosione del potere d’acquisto dei salari, la privatizzazione dei servizi pubblici (istruzione, sanità, trasporti), i dilaganti processi di precarizzazione del mondo del lavoro attraverso la Legge 30, costituiscono oggi le direttrici attraverso le quali ingenti risorse finanziarie vengono sottratte ai lavoratori/trici a favore dei profitti e delle rendite.

Una vera e propria destrutturazione del mondo del lavoro era già stata avviata dai governi del centro sinistra ed ha trovato l’avallo sindacale da parte di CGIL CISL e UIL.

Il metodo della concertazione tanto caro ai sindacati confederali, oltre ad aver comportato solo negli ultimi tre anni una perdita del potere di acquisto delle retribuzioni pari al 13%, è stato lo strumento attraverso il quale Governi e parti sociali hanno potuto imporre la precarizzazione dei rapporti di lavoro, privando milioni di lavoratori di garanzie e tutele collettive.

Eppure il fallimento della politica dei redditi è oggi sotto gli occhi di tutti: da un lato il vertiginoso aumento dei prezzi ben oltre l’inflazione programmata,  dall’altro le lotte dei lavoratori/trici (soprattutto nel settore dei trasporti e della scuola) sono la chiara dimostrazione di come organizzarsi al di fuori della gabbia della concertazione è non solo possibile, ma è anche condizione imprescindibile per rilanciare una battaglia che ponga al centro la questione del salario e della lotta alle privatizzazioni e alle esternalizzazioni in corso. L’esperienza dei coordinamenti del tempo pieno nella scuola (costituiti da insegnanti, genitori e bambini) e del coordinamento dei sindacati di base nel settore dei trasporti hanno incontrato il consenso di strati sempre più vasti della popolazione.

E’ necessario, pertanto,  partire dai singoli posti di lavoro per creare alleanze sociali che siano in grado di coniugare la difesa dei diritti dei lavoratori/trici con le esigenze dell’utenza.: la privatizzazione, difatti, oltre a rendere i lavoratori sempre più precari e sottopagati, comporta lo scadimento qualitativo e l’aumento del costo dei servizi. 

PER DISCUTERE DI TUTTO QUESTO  I   COBAS 
INVITANO TUTTI/E AD UNA

ASSEMBLEA CITTADINA

Mercoledì 28 Aprile ore 20.30

Presso la Sala Civica in Via Emilia Ospizio 91
(ex Casa di riposo)

 REGGIO EMILIA

Interviene P. Bernocchi portavoce nazionale Cobas scuola

 

Sito web regionale http://www.nelparmense.it/cobas-er  

 


 

 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy