Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

E "La settima porta" in scena nella Rocca Sanvitale
Il secondo appuntamento a cura del liceo classico Romagnosi nella Sala delle Capriate: giovedì 27 maggio alle ore 10.30 il gruppo Alea rappresenterà lo spettacolo "La settima porta", liberamente tratto dalla tragedia "I sette a Tebe" di Eschilo.

Il mito - attraverso la storia e i testi - è il protagonista dello spettacolo teatrale "La settima porta", in programma a Sala Baganza giovedì 27 maggio alle 10.30, nella Sala delle Capriate alla Rocca Sanvitale. La rappresentazione rientra in una serie di iniziative collaterali che affiancano la mostra di artisti parmigiani "Mythos e Mito", promossa dall'Amministrazione Comunale di Sala Baganza, che si concluderà il 30 giugno.
Liberamente tratto dalla tragedia di Eschilo "I Sette a Tebe", il lavoro messo in scena dal gruppo Alea - alunni ed ex alunni dei licei classico "Romagnosi" e scientifico "Ulivi" di Parma - parte dal progetto "La scelta" e vede l'innesto, sul testo classico di Eschilo, di autori moderni come Pavese o Fenoglio. Si parla del tema mitologico della lotta fratricida fra Eteocle e Polinice per la successione al trono di Edipo, a Tebe, ma anche dello scontro di partigiani e fascisti a metà del secolo scorso.  

E' alla "settima porta" che avviene lo scontro in cui intervengono anche i Sette eroi di Tebe. A commentare il tutto è il "Coro" delle donne mentre la musica dal vivo accompagna il movimento scenico dei ragazzi, una ventina in tutto, diretti da Umberto Fabi con la collaborazione della professoressa Giovanna Bertani. 

Per informazioni: Comune di Sala Baganza - U.R.P. Tel. 0521.331323

 


 

 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy