Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Giovani frescanti in piazza

L'affresco è una delle tecniche pittoriche più antiche che utilizza pigmenti diluiti in acqua stesi direttamente sull'intonaco fresco, "a fresco" cioè prima che asciughi, in modo che il colore penetri per qualche millimetro e venga così fissato dall'essicazione. Indubbiamente una tecnica quella dell'affresco, che non a tutti è così familiare. Un'opportunità ce la offre il Comune di Sala Baganza, in concomitanza alla mostra "Mythos e Mito" allestita all'interno della Rocca, per poter meglio apprenderne le conoscenze. Infatti tre studenti del corso serale di decorazione pittorica del Liceo d'Arte Paolo Toschi di Parma, domenica 20 giugno (nel pomeriggio) davanti alla Rocca di Sala Baganza si cimenteranno nella realizzazione di alcuni affreschi. 

Guidati dall'insegnante Vania Sghia, riprodurranno particolari degli affreschi di artisti famosi. Si potrà osservare Elisa Abelli alle prese con Sebastiano Galeotti, artista sei-settecentesco che ha lavorato nella Rocca salese; Alexander Ozerschiy e Fabio Bonini riprodurranno affreschi di altri pittori che hanno dipinto in queste zone. Nei due stand allestiti in piazza si potranno inoltre ammirare alcuni lavori intrapresi durante l'anno dai ragazzi del corso serale e riproducenti opere di artisti conosciuti, come Parmigianino o Leonardo da Vinci.
E per chi vorrà sapere cos'è l'arriccio, l'intonachino, lo spolvero o conoscere qualsiasi curiosità sull'affresco, Vania sarà a disposizione per ogni domanda.

Per informazioni: Comune di Sala Baganza - U.R.P. Tel. 0521.331323

 


 

 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy