Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Festa dell'Immacolata Concezione
Mercoledì 8 dicembre

I mercatini di Natale, tradizionale evento che da tempo si svolge in particolare nei centri alpini, da qualche anno a questa parte stanno "sbarcando" in modo sempre più rilevante anche nel "cuore" della pianura. I diversi eventi di questo genere si stanno moltiplicando riscuotendo un po' ovunque grandi successi, portando a respirare le "arie" di Natale con un anticipo di diverse settimane. Fra i paesi della Bassa Parmense che per primi si sono mossi organizzando un proprio mercatino di Natale spicca Zibello dove l'idea, nata dalla Pro loco, di anno in anno è andato consolidandosi portando il mercatino natalizio a diventare uno degli eventi più tradizionali ed attesi del paese, dopo naturalmente la Festa del culatello di Zibello ed il November Porc che per il centro rivierasco costituiscono a pieno titolo i due maggiori eventi annuali. A Zibello il mercatino di Natale tornerà mercoledì 8 dicembre in occasione della Festa dell'Immacolata Concezione. Si tratterà della quinta edizione e ad organizzarla sarà, come sempre, la Pro loco che ha ottenuto la collaborazione ed il patrocinio dell'Amministrazione comunale. I volontari del paese, già da diverse settimane sono al lavoro in modo tale da preparare nel migliore dei modi l'evento. Per tutta la giornata, nella suggestiva e storica cornice del chiostro dell'ex Convento dei Padri Domenicani, impreziosito da un interessante ciclo di affreschi ispirati alla vita ed ai miracoli di San Domenico si respirerà un vero e proprio clima natalizio. 

Decine di espositori, in numero nettamente superiore rispetto agli scorsi anni (a dimostrazione del fatto che questo evento si sta radicando sempre di più), provenienti da diverse regioni italiane porteranno i loro articoli. E così ecco che sarà possibile ammirare ed acquistare decorazioni natalizie, statue ed addobbi per il presepe e per l'albero di Natale, dolci tipici di queste festività, fiori, articoli da regalo, balocchi (per la gioia dei più giovani) e tutte le cose più svariate e divertenti. Zibello è la capitale della zona di produzione del "Re dei salumi", vale a dire il Culatello. Ecco, quindi, che il mercatino vedrà comprese anche numerose specialità tipiche, a partire appunto dal culatello, per proseguire con altre produzioni "di nicchia" che avranno, per questa occasione, ampio spazio. Non mancheranno, come ogni anno, stand dedicati alle associazioni di volontariato (Lega italiana per la lotta contro i tumori e Noi per loro tanto per citarne un paio) che, ancora una volta, avranno la possibilità di promuovere i loro nobili scopi. La giornata sarà inoltre allietata da un complesso musicale che proporrà brani natalizi; sarà possibile gustare torta fritta a volontà mentre per gli amanti delle tradizioni agricole e dei ricordi del tempo che fu, sempre nell'ex convento dei Padri Domenicani, sarà aperto al pubblico il museo della civiltà contadina "Giuseppe Riccardi", con visite guidate gratuite condotte dai responsabili della stessa struttura museale. 
PAOLO PANNI

 


 

 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy