Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Sala Baganza: lo "zampino" dei cittadini nel bilancio 2004
Indicazioni e priorità importanti per stilare il bilancio comunale del prossimo anno sono emerse dagli incontri tra giunta e residenti che si svolti a Sala Baganza e nelle maggiori frazioni. Per un bilancio davvero partecipato. 

Problemi e suggerimenti, progetti e priorità. Il piccolo "tour" che ha visto l'Amministrazione Comunale di Sala Baganza impegnata a confrontarsi coi propri cittadini ha fornito importanti indicazioni a coloro che dovranno redigere nelle prossime settimane il bilancio per il 2004. Un bilancio diverso dai precedenti, che in gergo si definisce "partecipato" perché mira ad essere condiviso il più possibile dai cittadini attraverso l'ascolto diretto delle loro esigenze. La serie di incontri è partita da San Vitale Baganza, dove i residenti hanno puntato l'attenzione, in particolare, sulla necessità di deviare il traffico, soprattutto quello pesante, dal borgo medievale. L'obbiettivo sarebbe quello di garantire la sicurezza degli abitanti ma, allo stesso tempo, di permettere ai visitatori di godere con tutta tranquillità lo spettacolo di questo luogo dal fascino antico. Si è parlato di sicurezza stradale anche a Maiatico, nella seconda tappa del viaggio tra i cittadini. Lì i residenti hanno lamentato la velocità eccessiva dei veicoli in transito nella via principale ed hanno invitato il Comune ad intervenire per proteggere coloro, e sono in tanti, che passeggiano durante tutto l'anno su una strada così panoramica. A ciò si sono aggiunte la richiesta di 3 nuovi punti luce per illuminare angoli del paese dove la visibilità è scarsa, il riordino dei fossi e delle aree comunali della frazione e la riorganizzazione della raccolta dei rifiuti solidi urbani. Una maggior cura per il cimitero comunale è stata richiesta dai residenti a Talignano, che si sono comunque rivelati molto soddisfatti dell'operato dell'Amministrazione Comunale nella loro frazione. 

Un problema da risolvere sarà quello dell'acquedotto Monte Bosso, dove avvengono frequenti perdite dalle tubature ed, a volte, l'acqua risulta torbida. L'impegno del Comune sarà quello di cercare di perfezionare la rete, consapevole dell'importanza di un bene primario come l'acqua. Numerosi i punti toccati nell'incontro con i cittadini del capoluogo. Una delle necessità emerse è stata quella di regolamentare i parcheggi esistenti e di costruirne ex novo. Ma alcuni abitanti hanno chiesto anche di migliorare la gestione del centro sportivo e di potenziare la presenza della polizia municipale e dei carabinieri sulle strade del territorio. "Con questa serie di appuntamenti pubblici abbiamo voluto allargare alla popolazione la possibilità di partecipare alla discussione che porterà a compilare la lista delle priorità di spesa per il nuovo anno- ha spiegato il sindaco di Sala Baganza Ferdinando Cigala- Si è trattato di un'opportunità importante per tutti: noi amministratori abbiamo avuto la possibilità di entrare a contatto con i problemi quotidiani dei cittadini e, partendo da essi, di migliorare e rendere più efficace la nostra capacità di intervento. Dall'altra parte gli abitanti del Comune hanno potuto partecipare più attivamente alla gestione del loro territorio, diventando corresponsabili delle politiche settoriali promosse dall'Ente". Finito il piccolo "tour", ora è tempo di bilancio, che dovrà essere approvato entro la fine dell'anno.
Per informazioni: Comune di Sala Baganza - U.R.P. Tel. 0521.331323

 


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy