Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Risparmiare acqua anche a Sala

L'emergenza acqua non risparmia Sala Baganza. A seguito del perdurante periodo di siccità, che sta mettendo a dura prova le risorse idriche della regione, l'Amministrazione Comunale invita a non compromettere la regolare disponibilità di acqua potabile, evitando di abusare di questa preziosa risorsa in modo indiscriminato.
Piscine, automobili, orti e giardini dovranno aspettare: in particolare, si deve evitare di fare uso di acqua potabile per scopi diversi da quello domestico e di abbeveraggio del bestiame. 
"La situazione dell'approvvigionamento idrico nel territorio comunale viene costantemente monitorata - spiega il sindaco Ferdinando Cigala - A suo tempo sono state fatte tutte le verifiche del caso. In una nota dello scorso giugno il Consorzio Intercomunale Monte Bosso aveva segnalato che i comuni nelle parti più alte di Maiatico rischiavano di dover fare i conti con seri problemi di scarsità d'acqua. A causa della mancanza di pioggia e in presenza di temperature al di sopra delle medie stagionali ancora prima dell'inizio della stagione estiva, il livello delle falde acquifere è calato notevolmente. Così, vista la mancanza di precipitazioni abbiamo deciso di dare corso all'ordinanza approvata il 10 giugno scorso per dire no agli sprechi d'acqua in un momento in cui occorre amministrare le risorse in maniera estremamente oculata e razionale".

Con tale provvedimento l'Amministrazione comunale si riserva la facoltà di disciplinare l'erogazione dell'acqua, in conseguenza della diminuita disponibilità alle sorgenti. In particolare, sarà vietato impiegare l'acqua potabile per riempire le piscine, per irrigare, annaffiare orti e giardini, lavare automezzi, attrezzi, ecc., nella fascia oraria dalle 7,30 alle 22 (per chi trasgredisce sono previste multe salate, da 51,65 a 258,23 euro). 
"Occorre prendere coscienza dell'importanza dell'acqua come bene d'uso - aggiunge Cigala - oltre che come risorsa indispensabile per lo sviluppo sociale ed economico del territorio". 
L'invito che viene rivolto ai salesi è di imparare ad essere consapevoli dei propri comportamenti e delle conseguenze che possono derivarne. Utilizzare l'acqua in modo efficace, con cura, limitando gli sprechi può essere un modo per contribuire al rispetto e alla protezione dell'ambiente e quindi di tutti. 
Per informazioni 
Comune di Sala Baganza Tel. 0521.834382 Fax 0521.834812

 


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy