Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Se al posto del prode Orlando sale alla ribalta la "Colombina furiosa"
Venerdì 8 agosto a Parma, per la quarta serata del Festival Marionette & Burattini giunto alla sua VIII edizione, appuntamento alla Pergola della Corale Verdi con le burle e i lazzi di Colombina, Fagiolino e Sganapino nel nuovo spettacolo della Compagnia dell'Atelier.


Colombina innaffia la Rosa

"Le donne, i cavalier, l'arme, gli amori…", no, questa è un'altra storia. Dove al posto del prode Orlando cantato dall'Ariosto, "che per amor venne in furore e matto", troviamo le burle e i lazzi de "La Colombina furiosa - con Sganapino servitore e Fagiolino taglialegna (e gran dottore)". L'ennesimo, divertente appuntamento con la Rassegna di Burattini e Marionette, diventata un classico dell'estate parmigiana, è affidato alla Compagnia dell'Atelier, per una nuova produzione animata dagli Allievi dell'Atelier delle Figure - Scuola per Burattinai (un progetto sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e dall'Unione Europea), diretti da Angelo Aiello e Stefano Giunchi. 
Venerdì 8 agosto si terrà presso la Pergola della Corale Verdi di Parma, luogo deputato alle rappresentazioni degli "attori di legno" fin dalla nascita del "Festival Marionette & Burattini", che quest'anno taglia il traguardo dell'VIII edizione, il quarto appuntamento della rassegna, una farsa avvincente e scoppiettante della tipica tradizione del Teatro dei Burattini emiliano-romagnolo.
Un'ora tirata con il meglio del repertorio burattinesco (ispirato a uno dei più noti canovacci ottocenteschi) divertirà infatti il pubblico che assisterà al nuovo appuntamento con la rassegna internazionale di Burattini e Marionette organizzata dall'Assessorato alle Attività Culturali e Teatrali del Comune di Parma, dalla Fondazione Monte di Parma, dalla Corale G. Verdi e da Arrivano dal Mare! di Cervia, grazie anche a numerosi altri sponsor come Banca Monte Parma, Barilla, Segea-Gazzetta di Parma e Parmalat. La rassegna di quest'anno è dedicata al Maestro Otello Sarzi.

Nel corso de "La Colombina furiosa" le maschere tradizionali si alternano in modo esilarante e travolgente. Fagiolino viene coinvolto, suo malgrado, in una losca storia d'amore e di promesse di matrimonio tra Rosaura, Florindo e il facoltoso Balanzone. Costretto a bastonate da Sganapino e Brighella, diventa un celebre luminare della medicina, compiendo miracolose guarigioni, fino a quando si trova a dover fronteggiare una strepitosa e combattiva Colombina, che gli darà filo da torcere per tutta la commedia. 
Ospitando la nuova produzione della Compagnia dell'Atelier, composta dagli allievi della Scuola Professionale dei Burattini di Cervia, Parma ribadisce ulteriormente la propria vocazione di "città dei burattini". Non a caso nasce qui il più grande museo a livello nazionale interamente dedicato al poetico mondo degli "attori di legno", il Castello dei Burattini, intitolato a Giordano Ferrari, geniale capostipite di un'ispirata dinastia di "acchiappasogni". Si tratta della prima struttura in Italia per numero e varietà di pezzi acquisiti, un patrimonio di 1.500 tra marionette e burattini di grande valore storico, simbolico, ma anche sentimentale. 
Il biglietto d'ingresso per assistere alla rappresentazione di venerdì 8 agosto, alla Pergola della Corale Verdi, in vicolo Asdente 9, (con inizio alle ore 21.00), costa 6 euro l'intero, 4 euro il ridotto. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al chiuso.

Il Castello dei Burattini resta aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 9 alle 17. Biglietto intero 2,5 euro (1,5 euro per gruppi di almeno dieci persone, ragazzi sotto i quattordici anni e adulti sopra i sessantacinque). Chi si presenterà alla biglietteria della Corale Verdi con l'ingresso intero del Castello dei Burattini usufruirà del biglietto ridotto per una delle rappresentazioni in programma (e viceversa). 

Per informazioni: Il Castello dei Burattini Museo Giordano Ferrari, Via Melloni 3/a, Parma. Tel. 0521.239810

 


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy