Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

 

Sottili incantesimi alla tavola dei Barattieri
Venerdì 29 agosto il Castello di San Pietro in Cerro ospita un nuovo appuntamento in costume con le "Ricordanze di sapori 2003"


San Pietro in Cerro cortile interno.

Dove, con buona pace di Dante, i Barattieri non vengono spediti all'Inferno, ma sono gli esponenti di un'illustre casata piacentina e gli ospiti d'onore di una prelibata occasione conviviale. Dove il buon tempo andato "sfiora con mano lieve la tavola degli illustrissimi Barattieri e ammanta d'onore la loro corte". Le eleganti mura erette a difesa del Castello di San Pietro in Cerro (a 20 Km da Piacenza), sorto nel 1460 per volere di Bartolomeo Barattieri, ambasciatore presso Papa Giulio II della Rovere, venerdì 29 agosto saranno l'affascinante sfondo di una nuova "Ricordanza da Sapori", le cene in costume organizzate dall'Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza in collaborazione con le Province di Parma, Piacenza e con la Banca di Piacenza, che quest'anno tagliano il traguardo della settima edizione.
Tra i bastioni del castello, che ha conservato l'originaria struttura di dimora gentilizia quattrocentesca, "ogni difesa cede al richiamo delle delizie perpetuate da abili cuochi", coordinati dallo chef Ennio De Marco, tra le melodie di valenti bravi musici e la leggiadria di mirabili danzatrici. 

E merita di essere visto e assaporato nel dettaglio il menù che sarà elargito agli ospiti del lieto convito. Dopo l'Aperitivo di spremuta d'uva con zucchero grezzo, fragole e mirtilli e la raffinata entrée a base di Insalata di cappone con orzo e pancetta, il palato è pronto per un gustoso piatto della tradizione, il Carcàgn al batù di oca e anitra in bianco. Il pregiato Culatello arrosto con mele, spezie e crema di cipolla e la Torta rustica alle pere e cioccolato coroneranno degnamente un banchetto d'altri tempi. L'Ortrugo e il Gutturnio delle Cantine Azzali e Villa Peirano, la Malvasia e lo Spumante D.O.C. dei Colli Piacentini orchestreranno come si conviene la sinfonia di sapori delle prelibate pietanze. E la notte piacentina vibrerà di sottili incantesimi.
La cena, per la quale è obbligatoria la prenotazione, sarà servita alle ore 20,30 per un costo di 45 euro a persona. Sono previsti pacchetti con pernottamento all'Albergo Ostello Conservatorio Villaggi, via Villaggi 27, 29014 Castell'Arquato (PC), tel. 0523.803651. Prezzi per camera doppia con prima colazione 66 euro (45 euro in camera singola). Possibilità della cena (solo su prenotazione) a partire da 20 euro.
Informazioni: 
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza - Club di Prodotto, Tel. 0521.829055 

 


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy