Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

Visitate i reperti archeologici in Rocca!
Anello d’ambra baltica, statuetta fittile, testina femminile in vetro, antiche chiavi, macine, vasi, monete, attrezzi agricoli: esposti nel Visitor Center Tav i reperti archeologici ritrovati a Cannetolo.
 Visibili tutti i giorni con percorsi guidati

FONTANELLATO (Parma) - Cinque spazi espositivi sono dedicati, nel nuovo Centro Visitatori Tav in Rocca Sanvitale, ai reperti archeologici ritrovati nella villa romana di Cannetolo, nel territorio di Fontanellato. Preziosi segni del territorio che racchiudono millenni di storia antica oggi finalmente visibili anche al pubblico. L’interesse di appassionati, studenti, turisti inizia già a farsi sentire. 

C’è una testina femminile con capelli a onda e labbra dischiuse in vetro verde naturale, frammento di un’ansa per la mescita del vino. C’è una statuetta fittile in terracotta rosata configurata a immagine scimmiesca itifallica con probabile valore apotropaico. Spicca un anello d’ambra baltica color arancio con decorazione intagliata a sbalzo. Sono esposte antiche chiavi in ferro con impugnatura ad anello e fibule a tenaglia. E ancora un rasoio in ferro e bronzo, una curiosa tavoletta in ardesia per cosmetici, pedine da gioco in pasta vitrea bianca, fusaiole in terracotta, un’olla biansata in ceramica a impasto depurato, una ciotola destinata alla mensa, una macina, un falcetto, roncola e catene in ferro.

Sono alcuni dei reperti in mostra nell’ala nord della Rocca, grazie alla stretta collaborazione tra Comune, Tav e Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna. Ora cittadini, turisti, studenti possono vedere da vicino i preziosi oggetti rinvenuti nella nostra zona: in primo luogo fibule, vasi e tante monete. 

Accanto alle informazioni tecniche sull’infrastruttura, le testimonianze storico-artistiche, frutto degli scavi alla villa romana, sono riscontro visibile della memoria storica e contribuiscono ad ampliare la visita guidata nella Rocca che ospita dal 1523 l’affresco del Parmigianino, quadri di scuola regionale nella Pinacoteca, la Casa Museo dei nobili con arredi dal medioevo al Rinascimento fino alla Belle Epoque e una delle poche Camere Ottiche in funzione esistenti in Italia.

In una struttura unica si spazia dal passato al futuro. Un centro di documentazione multimediale dà a studenti e tecnici la possibilità di consultare i progetti delle linee AV, fotografie e video dei lavori in corso in Italia. Siti internet di settore e materiali di comunicazione offrono una visione diretta delle nuove conoscenze del territorio antico a testimoniare lo stretto collegamento tra la moderna infrastruttura e la memoria storica delle aree attraversate. 

ORARI E MODALITA' DI VISITA: 

Il Centro Visitatori Alta Velocità è aperto a scolaresche, studenti universitari, turisti, tecnici per visite libere o guidate con esperti tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. 

La struttura apre i battenti anche nei giorni festivi. Il sabato e la domenica le guide della cooperativa Parmigianino di Fontanellato, che già seguono le visite guidate al castello, mostreranno al pubblico il Visitor Center Tav.. 

La visita può essere abbinata a quella della Rocca Sanvitale, del Museo del Castello dell’allestimento multivisivo nel controsoffitto quattrocentesco “Storia e immaginario al Castello”.

Info: Centro Visitatori Alta Velocità, Rocca Sanvitale, piazza Matteotti 1. 
Tel 0521-829212 


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy