Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

“Dipinti di Pinto”, ridere dei nostri difetti

Un vero tour per lo spettacolo comico di Antonello Pinto al Festival dei Girovaghi dell’appennino parmense: che chiude con l’ultimo spettacolo il 21 agosto ad Albareto. “Dipinti di Pinto” ormai da alcuni anni frequenta i teatri off e gli spettacoli di cabaret di tutta Italia, in un susseguirsi di monologhi comici a più personaggi, caratteri pensati e vissuti come figure del nostro quotidiano, che hanno come tratto distintivo una sorta di “follia” buona, a tratti persino ingenua. 

Ogni personaggio cui Antonello Pinto dà vita sembra essere sospeso tra il reale e l’assurdo, capace di spiazzare e con una sola parola togliere senso a qualsiasi discorso. Una serie di cortometraggi che inchiodano lo spettatore alla sedia, come si suol dire, ponendo la classica domanda: sono personaggi inventati o reali? Ecco quindi il signore distinto, il barista, il cameriere, il bellone, un pazzo scatenato, un ristoratore extracomunitario, figure che possiamo ritrovare uguali da Milano a Brindisi, proprio come quando la realtà supera la fantasia. 

Per informazioni: Associazione Culturale Barbara Alpi, via Costa 3, Compiano (PR), 
tel. 0525.825513. E-mail alpimariateresa@libero.it


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy