Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'Informazione e Cultura Parmense su www.NelParmense.it

A Polesine, November Porc “sale” sul treno a vapore
Nella “tappa” di Polesine (domenica 13 novembre 2005) la Staffetta più golosa d’Italia trasporta i visitatori su un mezzo del passato - Sulla riva del Po si potrà assaggiare il Prete più pesante - Continua l’invito a tavola di 18 ristoratori con i “Menù di November Porc”

La staffetta più golosa d’Italia, ovvero “November Porc – Speriamo ci sia la nebbia” 2005, nella sua tappa a Polesine Parmense sale sul treno a vapore. Anzi, ci trasporta i visitatori. November Porc è la manifestazione, che vuole valorizzare i salumi della “bassa” parmense, abbinando ogni fine settimana ad una città diversa dove assaporare uno dei tipici prodotti del maiale che in questa zona acquistano sapori e profumi intensi e particolari. Ad iniziare dal Culatello di Zibello Dop, che qui, fra caldi intensi d’estate e nebbie autunno-invernali matura la sua fragranza. 

Il treno a vapore partirà da Parma domenica 13 novembre alle 9.00, da Fidenza alle 9.23 e arriverà a Busseto alle 9.35. Per il ritorno, partenza da Busseto alle 17.21, a Fidenza alle 17.37 e arrivo a Parma alle ore 18.36. Partirà invece da Cremona alle 10.40 per arrivare a Busseto alle 11.05. Ritorno da Busseto alle 16 per essere a Cremona alle 16.25. Bus navetta collegheranno la stazione ferroviaria di Busseto con Polesine, arrivando al parcheggio del Ristorante Cavallino Bianco.

I festeggiamenti, particolarmente in tema con l’ambiente fluviale, inizieranno nel primo pomeriggio di sabato 12 novembre con l’apertura ufficiale del mercato dei prodotti tipici sul Po (intorno alle ore 15) e proseguiranno fino a tarda notte; evento da non perdere sarà la messa a mollo del Prete (salume tipico della bassa paarmense) di grandi dimensioni nel gigantesco pentolone. 

Dalle ore 18.30 si potrà cenare nello stand gastronomico, in cui sarà in funzione anche il takeaway “McPorc” che distribuirà panini e birra per tutta la durata della festa giovane che dalle ore 21.00 vedrà protagonisti i deejay di RadioMalvisi Network 87.5 radio ufficiale dell’evento in diretta con la Macchina del Tempo ed il simpaticissimo gruppo ”Sei come 6”. Chi da Parma volesse arrivare senza alcun rischio potrà farlo con il bus navetta della TEP che partirà dalla Stazione ferroviaria alle ore 22 ed arriverà al centro dei festeggiamenti.

Alle ore 9 di domenica 13 novembre, riaprirà il mercato di prodotti alimentari sul Po, dove si potranno acquistare le specialità legate al fiume e tutti i prodotti tipici della “Bassa”: Culatello di Zibello, Parmigiano Reggiano e Fortana del Taro in primis, ma anche altre delizie provenienti da svariate aree del territorio nazionale. Nella tarda mattinata verrà aperto lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona preparati dalle signore del paese, oltre ad altre specialità quali lepre in salmì e piedini di maiale con polenta.

Si toglierà poi il Prete dalla pentola, i corpulenti uomini del Po eredi dei vecchi Barbùter (Barcaioli), seguendo un preciso rituale, solleveranno il pesante salume e una volta accertata la buona riuscita della cottura, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti (ore 15.30-16 circa). 

Durante tutta la giornata ci saranno intrattenimenti per grandi e per piccini, fra cui simpatici spettacoli dei burattini di Ferrari e gruppi musicali quali la Corale Verdi e l’Antico Concerto Cantoni.

L’edizione 2005 di November Porc ha acquisito una dimensione sempre più turistica e ha voluto fornire una maggior conoscenza del territorio della “bassa”. Così, da ognuna delle città si potrà visitare una città vicina con bus navetta. Da Polesine Parmense, domenica 13, si potrà andare a Busseto  con partenze alle ore 10, 12, 14 e 16 e per il ritorno da Busseto l’orario è 11, 13, 15. 17.

Comunque, per ogni informazione ci si potrà rivolgere alla casetta in legno con la scritta Informazioni che si troverà nella zona di November Porc, dove si riceveranno tutti i chiarimenti.

“November Porc” è organizzato dalla Strada del Culatello di Zibello, con il contributo di Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Comuni della zona, Camera di Commercio, Ascom, Confesercenti, TEP, Rete Malvisi, Fidenza Outlet Village. 

Prossima tappa a Zibello sabato 19 e domenica 20 novembre per “Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello” dove si tenterà di produrre un altro Strolghino (salame di Culatello) da primato. La “staffetta” si concluderà a Roccabianca, il 26 e 27 novembre con “Armonia di Spezie e Infusi” e un’invasione di ciccioli.

A tavola con November Porc

Fino a fine novembre, 18 Ristoranti della Strada del Culatello di Zibello hanno organizzato “A tavola con November Porc”, proposte di menù in base alle specialità locali di maiale, e questo, oltre ad essere una novità del 2005, completa l’aspetto turistico della manifestazione. E’ un “invito a tavola” per conoscere piatti classici ed innovativi.

Bus navetta e pacchetti turistici

Per chi non volesse prendere l’auto sarà garantito un servizio di bus navetta della TEP che, con partenza dalla stazione ferroviaria di Parma, condurrà i visitatori a Polesine con partenze alle ore 9, 11.15, 13.15, 15.35, 17.35 e ritorno da Polesine alle ore 10.15, 12.15, 14.35, 16.35, 19.15. Anche dal Fidenza Outlet Village partiranno dei bus navetta per Polesine Parmense alle ore 11, 13, 15  e 17. con corse di ritorno alle ore 12, 14, 16 e 18.

Va Pensiero viaggi (0524 91708), Parma Incoming (0521 298.883) e Food Valley Travel (0521 798515), hanno predisposto pacchetti turistici di un giorno o di due giorni per gruppi o individuali. Per un giorno si parte da 42,00 Euro a persona, mentre per due giorni e una notte si spende a partire da 99 Euro a persona.

Per  info Strada del Culatello: 0524 939081


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2018
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy