Portale di informazione Parmense su www.NelParmense.it
Portale d'informazione Parmense su www.NelParmense.it

Notte magica a Torrechiara (PR): “Ricordanze di Sapori” 
si veste di raggi d’argento

Il nido d’amore della bella Bianca diventa, il 5 agosto, la splendida location di una delle serate più attese dell’estate 2005 

Lo costruì Pier Maria Rossi e lo condivise con la donna più fortunata e adorata della storia degli amanti di tutte le epoche e di tutti i paesi, la bellissima Bianca Pellegrini. “Notte a Corte” si chiamerà l’evento parmense di “Ricordanze di Sapori”, venerdì 5 agosto 2005, un altro magnifico regalo estivo dell’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, in collaborazione con Provincia di Parma e Provincia di Piacenza, Banca di Piacenza, Unione Appennino Verde e Fidenza Outlet Village. 

Il Castello di Torrechiara (eretto tra il 1448 e il 1460) presta alla elegante soirée di gala le sue ineguagliabili bellezze, in tutto degne di esaltare lo spirito delle cene in costume di “Ricordanze di Sapori”, rievocatrici di fasti conviviali di corte, di antiche storie di conquiste e di morte, di fantasmi e di passioni a prova di eternità, come quella, peraltro delicata, tra Bianca e Pier Maria, raccontata con tempere e pennelli da Benedetto Bembo sulle pareti della straordinaria “Camera d’Oro”. Un autentico sacrario dedicato all’amore (lo stesso Pier Maria, alla sua morte, vi fu assiso in trono per l’ultima volta). Saranno gli argentei raggi lunari, quella sera, a illuminare il cammino degli ospiti all’interno delle tre poderose cerchia di mura, tra le quattro torri angolari, attraverso il Cortile e il loggiato d’onore, nelle sale sfarzose e nell’Oratorio di San Nicomede e la pallida Selene illuminerà “…gli stemmi e i dipinti che parlano di glorie eterne e di onore e le camere che spiarono le gesta di Amore…” Saranno le geometrie ordinate, le linee forti e maestose, e tuttavia aeree degli esterni, gli affreschi “a grottesche” del Baglione, o gli agili intrecci di atletici corpi dipinti nella Sala degli Acrobati, oppure i preziosi abiti rinascimentali indossati dai figuranti a incatenare gli sguardi ammirati degli ospiti? Chissà: il fascino delle cose belle ha motivi che la mente ignora. Appartengono al cuore e questo castello di faccende di cuore potrebbe narrarne per secoli.

“E voi, bravi musicanti, traete dai vostri strumenti antichi inni al buon vino e alla squisita tavola…” Poiché alla musica sta di rallegrare gli animi, ma al servizio del Ristorante Trattoria il Cortile e alla valentìa dello chef Mauro Rossi (non poteva che chiamarsi così!) sono affidate la gioia e il godimento del nostro palato. Argento lunare dunque anche sul buffet dei frutteti, sul Prosciutto di Parma e sul Culatello di Zibello, sul Salame di Felino e sul Parmigiano Reggiano: il poker d’assi della Food Valley padana. Luce d’immenso sulla creme brulé ai porcini e sulle uova di quaglia con julienne di prosciutto, sulle verdure ripiene e sulle torte d’erbe, sulle composte e sulle torte. E polvere di stelle, infine sui Doc dei Colli di Parma, Malvasia, Rosso e Rosso “Vigne del Guasto”!

Il buffet, su prenotazione obbligatoria, è servito alle 20.00, al prezzo di 30,00 Euro a persona. Per maggiori dettagli sulle cene storiche e sui Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è raccomandabile una visita al sito internet dell’Associazione. 

Per informazioni e prenotazioni: Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – 
Club di Prodotto Tel. 0521.829055/823221 – Fax: 0521.823246


 

Portale d'informazione e cultura Parmense 
http://www.NelParmense.it

Copyright © 2000-2017
NelParmense 
Tutti i diritti riservati.
Avvertenze legali Cookies & Privacy